e-learning

nel 1837 isaac pitman presentò all’umanità un’intuizione che lo fece passare alla storia: dopo aver rivoluzionato il mondo della stenografia, isaac cambiò anche il mondo della didattica dando vita al primo corso a distanza per divulgare ovunque il proprio metodo, al tempo tramite corrispondenza.
160 anni più tardi fu l’università della california la prima ad offrire corsi di formazione online. negli ultimi 20 anni l’e-learing è cresciuto esponenzialmente grazie ai notevoli vantaggi che presenta rispetto alla formazione classica. tra gli altri: costa meno (sia allo studente sia all’insegnante), è più interattiva, permette di svolgere lezioni in remoto (quindi senza spese di viaggio e risparmiando il tempo necessario ad effettuarli), è possibile rivedere più volte un singolo argomento o approfondirlo, il tempo da dedicare alla didattica è scelto dallo studente e tanti, tanti altri.

“ Se costruiamo uno schema formativo con un percorso di studi predeterminato, compiti simili per tutti, lezioni frontali e test di valutazione standard come metodo, possiamo garantire che l’apprendimento significativo sarà ridotto al minimo”.”
(Carl Rogers, psicoterapeuta)

“La vita è un processo di conoscenza. Vivere è imparare”
(Konrad Lorenz, etologo)

made in brainmatching :

2020 progetti in corso software per la produzione semplificata di contenuti vr
2019 ricerca e sviluppo concesso bando ricerca sviluppo della provincia di bolzano per lo sviluppo del software vtour